Latest news

Tuesday, 31 May 2011

Bellezza a bordo piscina



Norton Commando by Totti - Photo by Inazuma Luke - S. Giovanni P. (BO) May 2011

Fabio's Supersport


Tutto il gusto italiano per la cafè racer, questa Ducati opera delle mani di Fabio, ripresa al Gran Ferro, presso lo stand di Otto Nero (i dettagli nel seguito del post).


Monday, 30 May 2011

Le moto di Matteo: il "Principe del foro"


Senza nulla togliere alla magnificenza delle meccaniche esposte al Gran Ferro di domenica, queste di B.R. Moto sono senza dubbio le cavalcature il cui stile mi ha eccitato di più. E non venitemi a dire che sembrano Wrenchmonkees, cosa che, almeno io, considererei un complimento: in questi ferri c'è molto di più di quel che appare a prima vista.

Kawasaki 400 (1976-77 circa)

Kawasaki Z500 (1978 circa)

Matteo ha una splendida officina a San Lazzaro di Savena, sulla via Emilia, appena fuori Bologna, dove trasforma moto anni settanta (ma non solo) con gusto sopraffino, amore per la meccanica e grande manualità. Nelle quattro chiacchiere sotto l'ombrellone (stand a bordo piscina... mica male) mi ha confessato di avere una passione per i fori...

Deus V-Twin Festival #3: The book


Chi frequenta l'Inazuma Cafè i contenuti del libro li conosce già da una decina di giorni... Quelli che invece sono distratti, potranno scaricarsi il libro da Issue... Sul tavolino del negozio o nell'angolo comodo dell'officina ci farà un figurone.

Night Dream


Night Dream è un Honda CB 500 K3 opera della Man Motors di Lodi. Il brand potrebbe facilmente significare "motori fatti per l'uomo". Ma più probabilmente racchiude le iniziali del cognome di Federico e di suo figlio che hanno realizzato, da quasi rottame che era quando l'hanno comprata, questa bella cafè racer. 

Sunday, 29 May 2011

Granferro 2011


Il ferro va battuto sinché è caldo. Ed infatti la festa non è ancora finita e la serata si preannuncia gloriosa. Mentre vi scrivo il sole è appena calato su Villa Tognolo a San Giovanni in Persiceto. Il livello della musica e l'affluenza sono andati aumentando man mano che la sonnecchiosa e limpida mattinata si è trasformata in una assolata giornata estiva e il grande parcheggio è diventato via via sempre più polveroso e affollato di moto di ogni foggia e natura. Se vi siete persi la festa... Avete fatto male. In questo post, vi dò un assaggio di quel che ho visto...

In apertura del post e qui sopra, due ritagli dello stand di Ottonero, che io chiamo scherzosamente "il Maestro"

Lo stand di Royal McQuinn con l'equipe di The barber electric tattoo

L'Alfa GT Junior della Scuderia del Sale preparata per un record a Bonneville
(attenzione: è la prima 4ruote che mette piede sul mio blog!)

Roberto Totti (piacere di averti conosciuto) spiega la sua special su base V-rod

Hot Rod

Lamborghini...

Gran Ferro!

Un grazie speciale per l'ospitalità a Stefano e alla sua Signora (Miss Zainetto ideale del terzo millennio), e un saluto caloroso a tutti gli appassionati, costruttori, venditori, riparatori e curiosi come me, con cui ho chiacchierato oggi della nostra comune dipendenza dalle due ruote... Nei prossimi giorni cercherò di parlare un po' di ciascuno di loro.

The best is still to come!

CB 750 Caffeine and pixels

Photo by Caffeineandpixels - Wisconsin - May 2011

I samurai gauges hanno trovato la loro collocazione... Erano stati studiati per questa bella zia. Alla fine il proprietario si è deciso per una scelta classica, comunque elegante e originale.


Photo by Caffeineandpixels as edited by Luke - May 2011

Saturday, 28 May 2011

Triumph Bologneville



Io di Bonneville moderne non ne posso quasi più. Belle quanto volete. Ci ho fatto uno, anzi molti pensieri, tante e tante volte... Ma ora (quasi) basta. Poi però, ne vedo una autentica dei giorni che furono, per la precisione del 1970 (diconsi oltre quarant'anni), forse 1969. Lucida e cromata che sembra una bici. Porta orgogliosamente i segni del tempo che il proprietario ha pensato bene di conservare (quando non minacciano la salute del prezioso ferro)...

Photo by Inazuma Luke - Bologna - May 2011

E dove se non di fronte al negozio del Capitano? CVD, ragazzi: come volevasi dimostrare. E se non vi basta...

Le moto del Capitano


Non si può essere a Bologna e non visitare il Capitano. Royal McQueen è l'unica concessionaria monomarca Royal Enfield d'Italia e nel negozio del capitano si possono comprare, o semplicemente ammirare, tante belle cose come i caschi Bell e quelli Davida... Cose costosette, con tanto di pedigree storico, ma molto ben fatte e dal look estrememente cool. Ma quel che mi piace di più, nel negozio di Andrea Fontana, inutile dirlo, è la Super Naag...


SuperNaag è la prima (e ultima rimasta) di una serie di 13 scrambler su base Electra 500, ormai fuori produzione, che spiegano al pubblico pragmatico, come il sottoscritto, il perché le Royal Enfield, anziane signore un po' anacronistiche, made in India con uno storico brand inglese, abbiano successo e piacciano così tanto ai giovani ultraquarantenni.

Get hooked!

Hook Motors è il nuovo rivenditore esclusivo di Wrenchmonkees motorcycles & parts per l'Italia. Ieri ho visitato la sua nuova sede di Bologna, in corso di allestimento, e ho avuto il piacere di conoscere il manager.

Il wall painting nella sede di Via Don Minzoni

Uno scorcio dell'atelier

Cedric, anche noto per il suo bel blog, è un giovane entusiasta alle prese con un progetto ambizioso...

Friday, 27 May 2011

La rosa tatuata...

"Serena" by Luca Mattioli - 25 May 2011

Wednesday, 25 May 2011

Rockerbox 2011...


Milwaukee non solo Harley: "Rockerbox, held annually in Milwaukee, is a free motorcycle show and street party that offers an eclectic mix of Euro, Japanese and American café racers, vintage bikes, sport bikes, street fighters, choppers, super motos, scooters, sidecars and cruisers. All bikes are welcome. Attendees are encouraged to enter their bikes in the ride-in show". Ecco qualche foto delle precdenti edizioni, scelte quasi a caso... C'è da leccarsi i baffi. Peccato mi venga scomodo andarci con Inazuma...

Grey Flash!

Photo by AzJohnny


La Vincent Grey Flash rimase in produzione (si fa per dire) tra il 1949 e il 1952. La sua pubblicità recitava: "By Black Lightning out of Comet". Era una 500 cc racing, antesignana delle supermono. Protagonista di numerosi TT, fu la cavalcatura di John Surtees che nel 1952 debuttò a Brands Hatch realizzando immediatamente il record della pista. Negli anni successivi l’accoppiata Grey Flash/Surtees risultò virtualmente imbattibile...

The new Billy Argel's font


Chi ha un blog o ha deciso di mettere un logo sulla propria café racer dovrebbe saper apprezzare l'arte grafica... Billy Argel, nel campo, è un mio idolo (oltre che uno dei primi lettori del mio Blog, cosa che me lo rende, se possibile, ancora più simpatico). Di lui ho parlato tempo fa. Basta seguire il link in etichetta.

Riding September


Hush promuove Riding September che promuove Blitz Motorcycles... Versione short del video, piuttosto cool, molto fashion, un po' finto, se vogliamo, ma bello da vedere e profumato di gusto per le due ruote. Insomma... "Ci sta dentro".

Monday, 23 May 2011

Rasoterra



Non amo ribbloggare, ma questa è una Suzuki... E qui si parla di Inazuma... Che faccio: lascio?

Fuel Bespoke R100



Karles di Barcellona lavora come creativo in pubblicità, ha la passione per le moto e qualche mese fa ha deciso di trasformare la sua vecchia BMW R100 RT del 1982 in una scrambler retrò, confortevole, di personalità e senza spendere un patrimonio. Dopo tre mesi di lavoro, il risultato è in queste foto. Ma non è finita qua…

Deus V-Twin festival #2: the video!



Finalmente anche il video della bella manifestazione: Deus non ci nega nulla.

Rooster


All pics by RedMax Speedshop - Oxford (UK) - May 2011 
Il 5 e il 6 maggio appena passati appassionati piloti gentlemen e ex professionisti di short track si sono dati appuntamento a Oxford in Inghilterra per un meeting di quelli che fanno vibrare forte la pista e i cuori del pubblico. Sideburn ha pensato bene di girarci un film... E il film è qui.

The Reverend



The Reverend è una BULTON! Una autentica short-tracker con telaio e forcellone di una Bultaco Knight (e forcella Marzocchi), abbinato a un motore Norton Commando 850, portato a 920 cc, alimentato da un Mikuni 37 con filtro K&N e tante altre preziosità progettate e assemblate con cura da Steve Hillary, a.k.a. Red Max Speedshop di Abbotts Ann, nell’Hampshire, una settantina di Km a sudovest di Londra. Sfogliando il set scoprirete tutto della moto, tranne la marca del suo freno anteriore… Perchè nello short track, il freno anteriore (sono sicuro che lo sapete già) semplicemente non c’è.

Friday, 20 May 2011

Commando... Buona così


Photos by Vespamore - London - May 2011

Piena d'odio



La FOH cafè non è una vera cafè racer, ma ne ha le forme: è, in effetti, una streetfighter moooolto cattiva, anche nel nome, con cui Roman Levin di FOH Cycle Fabrication ha cercato di armonizzare al meglio, secondo la sua filosofia, numerose componenti racing selezionate dalla migliore produzione Giap di serie, e non solo, dell’ultimo decennio... O giù di lì.

Velouria


Mottomoto USA - Honda CB750 Velouria
All photos by Mark Wisniowski - Chicago - january 2010 

Fashion bonnie

Sam Robinson per Ringspun (spring summer 2011)